È

Mercoledì 19 e giovedì 20 dicembre si è svolta a Grenchen la quarta edizione del “Track Cycling Challenge”, manifestazione internazionale su pista con la presenza nelle varie discipline di 170 atleti in rappresentanza di 23 nazioni.
 
Al via anche i ticinesi del Velo Club Mendrisio Loris Hochstrasser, Robin Furrer e Ivan Petrogalli con Christian Genini del Velo Club Lugano. Anche se ancora under-17, i 3 mendrisiensi sono stati autorizzati a scendere in campo con i corridori della categoria juniores.

Buono il loro comportamento al cospetto di atleti con esperienza internazionale e già a punto con l’allenamento. Il miglior risultato è stato il 5° rango nella gara ad eliminazione per merito di Loris Hochstrasser corsa vinta dal francese Ducruet davanti allo svizzero Bieler. 

Nella gara a punti vittoria del polacco Prokopyszyn davanti a Ducruet con Hochstrasser undicesimo, Genini 17° e Petrogalli 18°.
 
Nello scratch, mercoledì, vittoria dello svizzero Bieler davanti al polacco  Prokopyszyn ed all’inglese Henry Lawton, 9° Furrer, 12° Hochstrasser, 17° Petrogalli e 19° Genini mentre giovedì vittoria dell’italiano Davide Boscaro e Hochstrasser 7°, Furrer 11°, Genini 16° e nella gara a punti ancora primo l’italiano Boscaro e 10° Furrer, 14° Hochstrasser, 15° Genini.

A queste 2 giornate di gare ha fatto seguito il ritiro della sqaudra nazionale con la presenza dei nostri Hochstrasser e Furrer.

Un bravo ai nostri ragazzi che non hanno temuto di presentarsi al via di questa importante manifestazione anche se a corto di preparazione in quanto impossibilitati a svolgere gli allenamenti su pista.